Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

DIG Festival 2023: Don’t give up. Dialogo di apertura. Possiamo ancora cambiare il mondo?

Con Luciana Castellina, Eddi Marcucci

21 Settembre 2023    19:00 - 20:30

Fondazione Collegio San Carlo – Chiesa

Via San Carlo, 7
Modena, 41121 Italia

INGRESSO LIBERO

Quest’anno l’apertura del Festival è affidata al dialogo tra Luciana Castellina e Eddi Marcucci, due donne che in modo diverso e in fasi storiche tra loro differenti hanno messo la loro vita al servizio di un ideale.

Eddi Marcucci nel 2019 si è unita alle Ypj, unità combattenti femminili fondate nel 2013 in Rojava (Kurdistan). Luciana Castellina dall’inizio del secolo scorso è un esempio di lotta politica, con la sua vita spesa dapprima nel Partito Comunista e poi nel nucleo fondatore del quotidiano Il Manifesto e infine come giornalista, politica ed Eurodeputata.

In linea con il tema del DIG Festival 2023: Don’t Give Up, nel loro dialogo, Marcucci e Castellina si avvicenderanno in una discussione che tocca passato e presente, l’estero e l’Italia e si domanderanno come si esce dal torpore odierno e, in ultima analisi, cosa possiamo ancora fare, ancora oggi, per cambiare il mondo.

Durante la serata inaugurale di DIG Festival, verranno presentate ufficialmente le giurie Audio e Video dei DIG Awards e il programma della manifestazione. Interverranno sul palco le autorità del Comune di Modena e della Regione Emilia-Romagna.

No items

Gli ospiti

Luciana Castellina

Politica e scrittrice

Luciana Castellina è una politica, giornalista e scrittrice italiana, più volte eurodeputata, co-fondatrice del quotidiano Il Manifesto, autrice di numerose pubblicazioni, presidente onoraria dell’Arci dal 2014.

Leggi tutto Luciana Castellina
Eddi Marcucci

Eddi Marcucci

Scrittrice e militante

Eddi Marcucci è una scrittrice e militante politica. Ha svolto diversi lavori, tutti precari. Nel 2018 si è unita alle Ypj, unità combattenti femminili fondate nel 2013 in Rojava (Kurdistan). Per Rizzoli ha pubblicato Rabbia proteggimi (2022).

Leggi tutto Eddi Marcucci