Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

“An Ordinary Massacre”, “Escaping Brazil’s Deadliest Gangs”, “How Frontex’s Surveillance at Sea is Used by Libya to Intercept Migrants”, “Uma”, “Wagner Leaks”

23 Settembre 2023    12:30 - 13:30

Cinema Astra – Sala Smeraldo

Via Francesco Rismondo, 21
Modena, 41121 Italia

I BIGLIETTI SONO ACQUISTABILI IN CASSA

“An Ordinary Massacre”
È un massacro quasi ordinario quello raccontato da questo documentario di ARTE. Un crimine di guerra come ne sono avvenuti tanti altri in Tigray, da quando il conflitto è scoppiato nel 2020.

“Escaping Brazil’s Deadliest Gangs”
La povertà e la coercizione costringono molti giovani nella zona più violenta del Brasile a una vita criminale, da cui le uniche vie di fuga sono l’incarcerazione o la morte. Ma in mezzo alla carneficina c’è un barlume di speranza: i “91” sono un gruppo di ex leader delle bande diventati preti, che offrono la salvezza ai membri delle gang che vogliono abbandonare la vita criminale.

“How Frontex’s Surveillance at Sea is Used by Libya to Intercept Migrants”
Diversi aerei, un drone e centinaia di ore di volo. Dal 2018, Frontex fornisce all’Europa un’intensa sorveglianza nei cieli del Mediterraneo. Le immagini prodotte dall’agenzia di guardia di frontiera, però, non servono solo agli Stati membri dell’UE: anche le autorità libiche, che non dovrebbero avere accesso diretto, ne fanno invece uso.

“Uma”
Questo documentario racconta la lotta di Luz Mery Panche ed Eliana Montoya Panche, madre e figlia, appartenenti alla comunità di nativo-americana Nasa. Le due donne mettono quotidianamente a repentaglio la propria vita al fine di proteggere l’Amazzonia colombiana.

“Wagner Leaks”
Imercenari Wagner nella Repubblica Centrafricana sono davvero solo “istruttori” delle forze di sicurezza locali, come sostiene Mosca? Le Monde, in collaborazione con Dossier Center e Capa Presse, ha ottenuto documenti riservati sulle attività del gruppo nella Repubblica Centrafricana e li ha verificati attraverso diverse fonti.