31 maggio 2019 | 15.00 | Spazio Tondelli

Fino all’ultimo pitch. Sul ring i finalisti del concorso DIG Pitch

Gli autori dei progetti finalisti del DIG Pitch si sfidano: dieci minuti a testa per illustrare le loro proposte alla giuria e al pubblico. Conduce Alina Featherstone

Screenings & Awards

Con la categoria di concorso DIG Pitch, i DIG Awards assegnano un premio di produzione da 15.000 euro a progetti di inchiesta e reportage video in fase di sviluppo o pre-produzione.

I finalisti si sfidano a Riccione, dove hanno dieci minuti a testa per illustrare le loro proposte alla giuria e al pubblico, composto sia di appassionati che di importanti addetti ai lavori. I progetti selezionati quest’anno sono:

• Behind Closed Doors: The Hidden Reality of Slaughterhouses and the Meat Industry, di Chiara Caprio e Andrea Morabito (Animal Equality Italia)

El Maestro, di Giuseppe Borello, Alfredo Bosco, Lorenzo Giroffi e Andrea Sceresini

Erasmus in Gaza, di Chiara Avesani e Matteo Delbò

• Hooligan’s Life, di Brando Baranzelli

Iraq Without Rivers, di Silvia Boccardi, Sara Manisera, Arianna Pagani e Francesca Tosarelli

• Juanto: A Writer from a Country Without Bookstores, di Marc Serena

Share the City, Destroy Life: Airbnb, Gentrification and Precarity in the Southern Europe of Crisis, di Hibai Arbide Aza e Rodrigo Hernández Tejero

• We Are Not Our Mothers, di Brishkay Ahmed, Carmen Henriquez e Denis Paquette.