Investigative Long

Riservata a inchieste, edite o inedite, della durata minima di 30 minuti. La scelta di fonti originali e il metodo investigativo usato dagli autori devono far emergere elementi di novità rispetto al tema trattato.

Anatomy of a Bribe

Al Jazeera Media Network

Anatomy of a Bribe fa luce sui metodi complessi utilizzati da compagnie straniere per corrompere alcuni politici africani. Grazie ai documenti confidenziali consegnati da Wikileaks ad Al Jazeera, il film smaschera i ministri del governo nel tentativo di vendere beni della Namibia in cambio di milioni di dollari in pagamenti illegali. Per tre mesi, giornalisti sotto copertura hanno agito fingendosi investitori pronti a sfruttare il redditizio settore della pesca in Namibia.

Nel film si vede il Ministro della pesca disposto ad accettare una ‘donazione’ di $200.000. Un’esclusiva testimonianza giunta da un whistleblower rivela che la più grande azienda ittica dell’Islanda era pronta a elargire tangenti a ministri e addirittura al presidente in cambio di diritti alla pesca dal valore di centinaia di milioni di dollari. L’inchiesta ha sconvolto la Namibia e ha portato all’arresto di due ministri e numerosi pubblici ufficiali.

Se vuoi acquistare i biglietti per la proiezione di questo documentario durante DIG 2020, clicca qui.

Dirty Banking

Axel Gordh Humlesjö, Joachim Dyvermark, Linda Kakuli, Per Agerman | SVT

Questa è la storia di Swedbank e del suo coinvolgimento nel più grande caso di riciclaggio di denaro degli ultimi anni. Il team di SVT incaricato delle indagini ha dichiarato che Swedbank è stata impiegata per quasi un decennio come sistematico bacino di riciclaggio. Più di 140 miliardi di euro sono stati versati in conti appartenenti a persone non residenti nei Paesi Baltici. SVT ha svelato anche come i vertici della direzione fossero in possesso di informazioni ottenute da investigatori americani a proposito di clienti sospetti.

Alcune operazioni mostrano che l’ex responsabile della campagna elettorale di Donald Trump, Paul Manafort, ha ricevuto quasi un milione di dollari in nero attraverso Swedbank dall’ex presidente dell’Ucraina, Viktor Yanukovych. Dopo l’indagine, il CEO di Swedbank è stato licenziato e il Direttore della commissione ha rassegnato le sue dimissioni. Ad oggi Swedbank è sotto indagine in Svezia, negli Stati Uniti e nei Paesi Baltici – si attendono sanzioni per miliardi di dollari.

Se vuoi acquistare i biglietti per la proiezione di questo documentario durante DIG 2020, clicca qui.

Inside Our Enemies’ Life

Kamal Redouani | France 5

Questo incredibile documentario mostra la vita degli jihadisti occidentali e delle loro famiglie in Siria, sotto il califfato dell’ISIS. Nell’ottobre del 2018, un informatore dell’intelligence europea ha fornito al reporter Kamal Redouani le coordinate GPS di diversi luoghi in cui avevano vissuto jihadisti francesi in Siria.

Come nel suo precedente documentario, “Inside the Monster’s Mind”, Kamal Redouani si è buttato a capofitto nelle indagini, raggruppando da nuove fonti una miriade di informazioni illuminanti sul cammino percorso dagli jihadisti europei, ricavate dai documenti del califfato interno e da video filmati dall’ISIS.

Se vuoi acquistare i biglietti per la proiezione di questo documentario durante DIG 2020, clicca qui.

Lino Saputo’s Lapse of Memory

Gaétan Pouliot, Marie-Maude Denis | Radio-Canada Television

Nato a Montelepre, in Sicilia, Lino Saputo si trasferisce con la famiglia in Canada, a Montréal negli anni ’50, dove fonda un impero multinazionale di prodotti caseari. Lino Saputo è oggi uno degli imprenditori più ricchi del Canada. Per molto tempo è stato presidente della Saputo Inc., una multinazionale lattiero-casearia da miliardi di dollari. La sua famiglia è stata anche proprietaria della squadra di calcio del Bologna. Tuttavia, collegamenti sospetti con la criminalità organizzata hanno spesso gettato ombre inquietanti sul suo successo.

Nella sua autobiografia pubblicata nell’autunno 2019, Saputo dedica un intero capitolo alla negazione dei suoi presunti legami con la mafia. Ma nuove testimonianze portate alla luce da Enquête – il programma di giornalismo investigativo di Radio-Canada – rivelano come Saputo abbia avuto per più di un decennio contatti con figure della criminalità organizzata. Una di queste figure era niente di meno che Joe Bonanno, capo dei Bonanno, tra le più celebri famiglie mafiose di New York, legata a Cosa Nostra.

Se vuoi acquistare i biglietti per la proiezione di questo documentario durante DIG 2020, clicca qui.

Diplomats for Sale

Al Jazeera Media Network

Quanto saresti disposto a pagare per vivere senza tasse, avere il diritto di immunità e il permesso di viaggiare all’estero senza che le tue valige vengano perquisite? Tutto questo è possibile… se ti compri un passaporto diplomatico. L’inchiesta svela come il traffico segreto di incarichi diplomatici abbia aiutato criminali a procurarsi l’immunità e allo stesso tempo a lasciare al potere alcuni politici dei Caraibi. I 18 mesi di indagine descrivono come e perché la Repubblica Dominicana e Granada abbiano designato degli stranieri come loro ambasciatori internazionali.

L’inchiesta include la storia mai raccontata di un truffatore iraniano diventato ambasciatore della Repubblica Dominicana per la Malesia. I produttori sono riusciti ad ottenere in esclusiva documenti che provano come centinaia di migliaia di dollari fossero stati pagati al Primo Ministro dominicano, Roosevelt Skerrit, per aiutarlo a vincere le elezioni nel 2014.

Se vuoi acquistare i biglietti per la proiezione di questo documentario durante DIG 2020, clicca qui.